Fiuggi e i nostri Dintorni

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Fiuggi.

 

Situata in posizione strategica tra Roma e Napoli, Fiuggi è una delle principali località turistiche termali d’ Italia. Si estende nel verde paesaggio della Valle Anticolana e conserva, arroccato sulla collina, l’affascinante borgo medievale luogo di tradizioni, cultura e sapori.
Una destinazione a misura d’uomo, ideale per vacanze all’insegna del benessere e del relax, del gusto e dello sport all’aria aperta. Importante polo ricettivo del Lazio, è sede annuale di importanti eventi culturali, sportivi, congressuali.

ACQUA FIUGGI E I PARCHI TERMALI.

Nota sin dall’epoca romana, l’acqua di Fiuggi – “l’acqua che rompe la pietra” (Michelangelo) – è classificata tra le “acque naturali, sorgive, oligominerali”. La sua azione terapeutica deriva dalle particolari caratteristiche geologiche della zona ed il suo effetto diuretico favorisce l’espulsione dei calcoli renali e ne previene la formazione. Per info: www.acquafiuggi.eu
I due parchi termali, Fonte Bonifacio VIII e Fonte Anticolana, offrono assistenza medico – specialistica in grado di soddisfare le esigenze di salute degli ospiti in una concezione sempre più ampia del turismo del benessere.
Realizzata in stile liberty, la Fonte Bonifacio VIII, nel suo alternarsi di spazi aperti e chiusi in una lussureggiante vegetazione, è il luogo tradizionalmente dedicato alla cura. La Fonte Anticolana è situata in un ampio parco che ospita campi da tennis, da bocce e minigolf, un parco giochi e zone ricreative.

UN TERRITORIO DA SCOPRIRE.

La Ciociaria è la scelta giusta per chi desidera una vacanza tra natura, attività sportiva, cultura e sapori genuini.
E’ una ampia zona ricca di storia, di paesaggi di straordinara bellezza ed immersa nella natura incontaminata.

STORIA E CULTURA.

Dalle mure poligonali al simbolismo delle pregiate architetture, tra gli stretti vicoli in salita ai suggestivi scorci, la Ciociaria è puntellata di suggestivi borghi storici dalle origini antiche.
Di grande interesse storico sono anche le vicine Città di Anagni – famosa città dei Papi – e di Alatri, Ferentino, Fumone e Veroli con le loro “mura poligonali” risalenti all’età pre-romana e i loro caratteristici borghi antichi.
Una terra di spiritualià e di cammini, attraversata dai due itinerari culturali europei della Via Francigena del Sud e la Via Benedicti, che offre luoghi suggestivi come il santuario del Sacro Speco di Subiaco (distante circa 30 km). Importanti siti storico-religiosi si trovano a Trisulti (20 km da Fiuggi) dove visitare la rinomata Certosa Benedettina (nelle vicinanze il Pozzo d’Antullo, una grande voragine con una circonferenza di 300 metri, rarità naturale unica in Europa), a Casamari (50 km da Fiuggi) con la sua mirabile Abbazia Cistercense e a Cassino (80 km da Fiuggi) dove sorge la famosissima Abbazia di Montecassino.

NATURA E SPORT.

La verdeggiante Valle Anticolana è costellata di boschi ed ampie distese di castagni e querce, che cambiano i loro colori con le stagioni. Un paesaggio naturalistico incantevole che offre percorsi ciclo – pedonali nel Centro Sportivo alla pista Fiuggi – Paliano (17 km), percorsi trekking a piedi o a cavallo lungo le rive della Riserva del Lago di Canterno e paesaggi mozzafiato per escursioni in bici. Nei pressi di Fiuggi, all’interno di un grande parco naturale si trova il Golf Club di Fiuggi, antico campo da golf diciotto buche.
E per gli amanti delle esperienze “extreme” nelle vicinanze di Fiuggi si pratica anche l’arrampicata (Acuto) e il rafting (Valle Aniene).

ENOGASTRONOMIA.

La Ciociaria è una terra ricca anche a tavola, con prodotti tipici e genuini.
Le basi della tradizione gastronomica sono il formaggio, vino, carne e pasta fatti in casa.
Tra i rinomati prodotti: il tartufo, il prosciutto di Guarcino, gli amaretti, le mozzarelle di bufala, la marzolina, formaggio con latte di capra, fagioli di Atina e Terelle e molto altro.
Lungo la Strada del Cesanese, vino DOCG (denominazione di origine controllata e garantita), nelle aziende agricole puoi assaporare degustare ottimo vino accompagnato da squisite primizie locali (formaggi, salumi, confetture, dolcetti tradizionali e tanto altro).